Componenti di qualità per sistemi a GPL e Metano
100% made in Italy
Condividi

Riduttori GPL Modello AT09 NORDIC & NORDIC XP

Riduttore per sistemi a iniezione sequenziale gassosa con filtro integrato

Il riduttore AT09 Nordic, ultima evoluzione della famiglia di riduttori sequenziali AT09, è stato progettato con l'obbiettivo di migliorare ulteriormente le performance rispetto agli altri riduttori della famiglia AT09, Alaska e Artic, grazie al potenziato circuito di riscaldamento e alla capacità di supportare motori fino a 125kW.
Il riduttore si differenzia per il corpo integrale, la completa separazione dei circuiti acqua e gas, il circuito gas migliorato ed il circuito acqua più efficace, che consente un migliore scambio termico. Questo riduttore ha inoltre la possibilità di incrementare o diminuire il riscaldamento grazie ad alcuni inserti opzionali.

Il modello AT09 Nordic è disponibile anche nella versione NORDIC XP, dotata di un sistema a doppia membrana, che consente di aumentare la pressione di uscita del GPL, quando il carico del motore aumenta (compensazione dinamica della pressione). Questo sistema consente di supportare motori con potenze più elevate (fino a 180 kW), garantendo una maggiore pressione in uscita in grado di supportare il buon funzionamento degli iniettori, con un controllo ottimale della carburazione e il miglioramento del processo di autocalibrazione.

Versione NORDIC NORDIC XP
Tipo di prodotto Riduttore gpl per sistemi sequenziali Riduttore gpl per sistemi sequenziali
Materiale Alluminio pressofuso Alluminio pressofuso
Peso 1.30 kg 1.70 kg
Dimensioni (mm) 125x125x105 mm 125x125x115 mm
Max pressione entrata 3 MPa (30 bar) 3 MPa (30 bar)
Pressione in uscita * registrabile da 90 a 180 kPa registrabile da 90 a 180 kPa
Voltaggio bobina 12 V DC 12 V DC
Potenza bobina 17 W 17 W
Connessione bobina Fast-on (amp su richiesta) Fast-on (amp su richiesta)
Connessione in entrata M10x1 tubo ø 6 mm M12x1 tubo ø 8 mm
Connessione in uscita Raccordo fisso ø 12 mm Raccordo fisso ø 12 mm
Potenza motore ** fino a 125 kW fino a 180 kW
Temperatura di lavoro -20° C/+120° C -20° C/+120° C
* pressione riferita al MAP
** valore massimo raggiungibile con condizioni di sistema e ambiente ideali